CIRCOLO "A. ARMINO"

Un'altra Palmi è possibile

Punto acqua

Perché non anche a Palmi?

di Nino Pardeo

In molti comuni italiani sono stati realizzati distributori pubblici di acqua erogata dall’acquedotto comunale e certificata alla fonte. Al fine di renderla più gradevole al palato viene sottoposta a un processo di microfiltrazione, abbinato alla sterilizzazione a raggi ultravioletti.

L’acqua erogata è buona, batteriologicamente garantita, controllata dagli enti preposti alla sua tutela e a quella della salute dei cittadini, non è stoccata in contenitori di nessun genere e lasciata alle intemperie (pioggia, sole) con il rischio di essere modificata nella qualità da fattori esterni .

Nella struttura sono presenti, di norma, tre punti di erogazione: uno per l’acqua naturale, uno per l’acqua naturale refrigerata ed uno per l’acqua gasata refrigerata (l’acqua naturale è gratuita anche se refrigerata, mentre costa 5 cent al litro e mezzo quella gasata).

Così si riduce anche il trasporto inquinante su strada e il ciclo di produzione-consumo-rifiuto delle materie plastiche.

Palmi 15 novembre 2011

“Acqua in comune” a Cormano, nel milanese

“Punto Acqua” a Rivoli, nel “torinese”

__________________________________________________________________

Annunci

One thought on “Punto acqua

  1. Buona idea! E’ tra le prime molte cose da fare a Palmi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...