Elezioni a Sparapalla

Nella tarda primavera si voterà per il rinnovo del Consiglio comunale anche a Sparapalla. I comitati elettorali si sono qui mossi per tempo: hanno già organizzato le liste dei candidati per assicurarsi i voti degli elettori. C’è chi ha trovato nomi addirittura per cento liste da sedici candidati l’una. In tutto mille e seicento tra uomini e donne. Una persona per famiglia e anche più d’una se le famiglie hanno litigato per motivi di eredità o per ogni altra documentabile ragione; comunque almeno una per caseggiato come le spie della Stasi a Berlino Est prima del crollo del Muro. Non c’è elettore che non abbia un fratello, una madre, uno zio .. almeno un cugino che non sia in lista. Il risultato elettorale è perciò scontato. Mancano tre mesi ma si possono già contare i voti, incluse le schede bianche (anarco-disadattati senza famiglia) e quelle nulle (vetero-incazzati incuranti del bene comune). Il voto a Sparapalla è, dunque, una mera formalità ma così vuole la legge, così pretende lo Stato. Una perdita di tempo non c’è dubbio ma per ora, almeno, non ci si può sottrarre. Le liste dei candidati sono state per sicurezza congelate ma mancano ancora i moduli per le firme e le stesse schede elettorali sono ancora da stampare. Nel frattempo bisogna trattenere il respiro sino alla data prevista per le votazioni e pregare perché nei giorni che mancano le famiglie non abbiano a dividersi oppure restino divise come lo sono oggi. Ci si augura che il campionato di calcio non esacerbi gli animi dei congiunti, che l’ultima tresca extra-coniugale resti al coperto, che lo stocco non venga a mancare in tutte le case .. Ma c’è un tarlo che in queste ore si sta insinuando nelle teste d’uovo più lucide dei comitati. E se i potenziali candidati, alla prova dei fatti, cambiassero idea? Se gli elettori alla fin fine si recassero alle urne dimenticando i legami di famiglia e di palazzo .. Se votassero dopo aver letto e valutato i programmi elettorali .. Se mettessero a confronto le biografie dei candidati? Allora tutto sarebbe ancora possibile persino a Sparapalla.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...