PalmExit

Questa è vera. Venerdì scorso Gianluigi Paragone è stato a Palmi e ha inaugurato la sede cittadina di ItalExit. Il senatore, eletto nel 2018 con il Movimento 5 Stelle e già direttore de La Padania, organo ufficiale della Lega Nord, ha infatti fondato un movimento tutto suo che ha un obiettivo chiaro sin dal nome: portarci fuori dall’Europa. Come gli inglesi. Perché no? Tornando alla nostra vecchia lira, torneremo “sovrani monetari”. Sappia la Cina di avere i giorni contati. Vi ricordate le belle svalutazioni d’un tempo? Grazie a quelle restavamo sempre competitivi. Chi pagava l’inflazione a due cifre, dite? Le persone con un lavoro, i disoccupati nisba. E le imprese meno che meno. Del resto noi, a Sud, ne abbiamo poco sia di lavoro che d’imprese, che c’importa? Storcano pure il naso i mercati, non vogliamo più dipendere da loro! Al diavolo tutti, alla buonora! Lo spread andrà a mille, dite? Chi se ne frega, noi congeliamo il debito pubblico e chi ha avuto ha avuto e chi ha dato ha dato. Non abbiamo bisogno di nessuno: un piano di “rinascita industriale” darà lavoro a tutti, proprio a tutti, anche ai meridionali (ma con i salari in gabbia perché qui il costo della vita è più basso che nelle terre di Paragone). Servono soldi? Si stampino perbacco! Lo aveva già pensato quel genio economico di Beppe Grillo. Solo un dubbio. Visto che stampiamo perché non ne stampiamo abbastanza da distribuirne a tutti, proprio a tutti, così la smettiamo anche con questa maledizione del lavoro? E basta anche con gli immigrati. Non ci servono più. Il lavoro sporco lo facciamo in casa. Difendiamo i nostri confini con lo spadone di Alberto da Giussano, se necessario e se il nuovo titolare ce lo impresta. Quante buone idee Paragone! Forse la migliore è quella della “sovranità alimentare” che, per chi non lo sapesse, non è solo basta con il couscous e il sushi, vuole anche dire che il prosecco ce lo beviamo tutto noi. E poi ancora stop alla “dittatura sanitaria” che ha già provocato 134mila morti e stop al confine del 4G che già basta e avanza. Un piano eccellente senatore Paragone! Un ultimo, piccolo dubbio: ma non è che qui a Palmi siamo già venuti fuori dall’Europa senza neppure fare tanto rumore?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...