Al via a Palmi la campagna elettorale 2022

Con la pubblicazione e la distribuzione dell’opuscolo “Palmi 2020 – Relazione del sindaco ai cittadini sulle attività di mandato” si è ufficialmente aperta la campagna elettorale che nella primavera del prossimo anno dovrà rinnovare sindaco, consiglio e giunta comunale. Quasi in contemporanea si diffondevano voci sulla possibilità di un ritorno sulla scena politica di volti già noti, come se a espiare colpe per questa città non ci fosse mai fine. In ogni caso il sindaco attualmente in carica, Giuseppe Ranuccio, con la sua relazione di fine mandato ha bruciato tutti ai nastri di partenza.

Stante l’obbligo introdotto dal d.lgs. 149/2011, essendo stato proclamato sindaco il 27 giugno 2017, Ranuccio avrebbe dovuto sottoscrivere la relazione entro il 28 aprile 2022, cioè non oltre il sessantesimo giorno antecedente la data di scadenza del mandato. È probabile che per quella data veda la luce anche una nuova relazione, quella obbligatoria, questa volta redatta, prima della sottoscrizione del sindaco, dal responsabile del servizio finanziario o dal segretario generale, certificata dall’organo di revisione dell’ente locale e, infine, trasmessa alla competente sezione regionale di controllo della Corte dei conti. Ma intanto l’opuscolo di oggi, cui anche i cittadini hanno contribuito se non con un contributo di idee con quello economico di quasi novemila euro prelevati dalle casse pubbliche, senza verifiche e bollature sparge l’idea di una città ordinata, pulita e decorosa, cui serve soltanto l’ultimo miglio, da percorrere con la riconferma del sindaco in carica, per realizzare il sogno di una “città felice”.

E lungo le coste …

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Sembra che non riusciate a capire, voi del Circolo Armino; l’importanza di questa cascata di merda. Senza di essa il film “Niagara” con Marilyn Monroe e Joseph Cotten non sarebbe stato possibile girarlo. Dove trovare una meravigliosa scenografia naturale come questa? Vogliamo attrarre turisti e far diventare Palmi un set cinematografico importante? Allora sponsorizzate questi luoghi descrivendo gli afrori coloniali della ginestra e i colori della macchia mediterranea. Siete i soliti disfattisti e piantagrane.

  2. carmelo garipoli ha detto:

    un disastro questa amministrazione!!

Rispondi a carmelo garipoli Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...