Anni ruggenti

ITALIA – 1962 1937. Omero (Nino Manfredi), giovane assicuratore e convinto fascista, arriva in un paesino del Sud e viene scambiato dal podestà per un gerarca inviato in incognito da Roma per un’ispezione segreta. Omero non si accorge dell’equivoco e continua a svolgere il lavoro di assicuratore. Il podestà (Gino Cervi) e il segretario politico…

Perché aumenta la Tari

Gli aumenti in bolletta – deliberati dal Consiglio comunale del 10 maggio scorso con il parere contrario di tre fra i consiglieri di opposizione: Donato, Ippolito e Randazzo – sono l’esito finale di una pluriennale inadeguatezza delle azioni messe in campo dall’ente comunale per affrontare la questione, cruciale per il vivere civile, della raccolta e…

Rifiuti: tasse alte e servizio pessimo

In queste ore piovono nelle cassette delle poste le cartelle per il pagamento della Tari e si levano le prime lagnanze da parte dei contribuenti che scoprono di dover pagare più dello scorso anno ma continuano a ricevere un servizio a dir poco scadente. All’origine di questo incremento tariffario è una delibera del Consiglio comunale…

L’Asp è nuda

Non vogliamo tornare a quel che sarebbe stato possibile, anzi si sarebbe dovuto fare e non è stato fatto già tre anni addietro. Ci siamo già abbastanza vantati di questa lungimiranza e non intendiamo tornarci qui. Ma la vicenda degli uffici ASP si presta, anche al di là della contesa in corso fra Palmi e…

“Finzioni” di Jorge Luis Borges

Una persona guarda la propria immagine riflessa in uno specchio, divertita del mancinismo a cui è costretta per l’eternità. Potrebbe essere il 27 novembre del 1935, ed il luogo, non da tutti conosciuto, un barrio presso la provincia del Salto, al confine tra Argentina ed Uruguay. La persona alza il braccio destro e la persona…

Chiuse le urne, si fanno i conti

Il voto a Palmi. In una battuta possiamo dire che il risultato elettorale è in linea con quello complessivo in Regione ma con due piccole variazioni: un maggior successo delle liste di destra presumibilmente dovuto alla presenza di un forte candidato locale, Giuseppe Mattiani, e un peggior risultato delle liste De Magistris. Occhiuto 4.262 62,5%…

Tutti al voto!

Tra poche ore potremo impugnare la matita copiativa, l’arma più potente che la democrazia nata con la fine del fascismo ci ha consegnato. La nostra regione è allo stremo. Non c’è ormai in tutta Europa un’area che presenti con tanta gravità sia i problemi del mancato sviluppo, povertà e disoccupazione, che i problemi dello sviluppo…

L’accidia e il siluro

La vicenda del trasferimento degli uffici ASP da Palmi, storico capoluogo del distretto tirrenico reggino, a Taurianova, novella Pontida del Sud, si presta ad alcune considerazioni. Quando presentammo per l’approvazione in Consiglio comunale, era il 18 settembre 2018, la proposta di trasferimento di quegli uffici dal palazzo sulla SS18 al vecchio stabile del Pentimalli avevamo…

Grave attacco alla libertà di espressione

Un fatto grave che provoca sconcerto e turbamento. Se fosse vero quello che scrive un amministratore del gruppo ufficiale Città di Palmi su Facebook ci troveremmo davanti a un inaccettabile attacco alla libertà che il sistema democratico garantisce ad ogni singolo cittadino, giornalista, associazione. Gli amministratori denunciano intimidazioni e minacce da parte di persone vicine…

Competizione elettorale

È in pieno corso la campagna elettorale per aggiudicarsi un seggio al Consiglio regionale. Chi ce la fa è sistemato. Ottimo stipendio e tante mance da elargire. Il Paradiso esiste ed è qui in Terra per quella manciata di calabresi che ce la faranno in una regione che è l’Inferno della disoccupazione, della povertà, del…

Il missionario e il portaborse

Dopo quanto ci ha proposto in questo ultimo anno il miserando palcoscenico della politica calabrese, non posso fare a meno di pensare a uno dei massimi teorici dello spettacolo di massa: Phineas Taylor Barnum, meglio conosciuto come l’ideatore e geniale promotore del grande Circo Barnum. Era una magnifica serata di fine estate e, dopo una…

Commissioni e opposizione

Si chiamano pesi e contrappesi. In democrazia chi ottiene la maggioranza dei consensi governa, la minoranza esercita il controllo su deliberazioni e atti apportandovi, se gli è consentito, un contributo di idee e di proposte. Anche in Comune è o dovrebbe essere così. Ad esempio, alla testa delle Commissioni, che svolgono una funzione preparatoria degli…

In nome della legge

ITALIA – 1949 Un giovane magistrato (Massimo Girotti) è inviato come pretore in un paese della Sicilia. Vi giunge animato dai migliori propositi: farà il suo dovere ad ogni costo combattendo la mafia imperante. In paese è accolto con diffidenza e ostilità: l’unico a dimostrargli simpatia è un giovane, Paolino (Bernardo Indelicato). L’indomani del suo…

Il particolare

No, non ho nessuna intenzione di dare un giudizio estetico sull’ultima installazione in Villa Comunale: la panchina letteraria dedicata a Luigi Parpagliolo. C’è, piuttosto, un particolare tecnico che ha catturato la mia attenzione e credo meriti un commento. Per rendere visibile, anche di notte, la frase ricamata sulla spalliera della panchina si è deciso di…

“Furore” di John Steinbeck

“The ghost of Tom Joad” è uno dei più bei brani della produzione recente di Bruce Springsteen. L’ incanto delle note di una chitarra acustica e di un’armonica ci guidano lungo le interstatali che attraversano gli Stati Uniti in direzione dei quattro punti cardinali e che ne costituiscono il sistema venoso più profondo, attraverso cui…