CIRCOLO "A. ARMINO"

Un'altra Palmi è possibile


Lascia un commento

Esecutivo del Circolo Armino

In data 17/02/2018 si sono svolte le votazioni, dei soci del circolo, per il rinnovo delle cariche sociali.

Dal successivo scrutinio sono risultati eletti al consiglio esecutivo (in ordine alfabetico):

Francesco Barbaro

Francesco Braganò

Gustavo Forca

Domenico Gagliostro

Giuseppe Ippolito Armino

Piero Lauro

Marco Misale

La concomitante votazione per l’elelezione del coordinatore e del suo vice, che come da statuto sono votati, dai soci, tra i membri dell’esecutivo, ha eletto:

Giuseppe Ippolito Armino – coordinatore

Francesco Braganò  – vice coordinatore

In data 18/02/2018 la prima riunione dell’esecutivo neoeletto ha votato all’unanimità il socio Luigi Carrozza alla carica di tesoriere

 

 

Annunci


Lascia un commento

Esito del ricorso al Consiglio di Stato

logoarmino

comunicato stampa

Il Consiglio di Stato conferma la sentenza del TAR e respinge il ricorso elettorale

Ieri sera abbiamo appreso che il Consiglio di Stato ha respinto, con le stesse motivazioni del giudice di primo grado, il ricorso da noi avanzato per rigettare l’esito delle elezioni comunali dello scorso giugno. Anche questa volta prendiamo atto con rispetto delle decisioni della magistratura. Abbiamo fatto la nostra battaglia per la legalità e la trasparenza e non ce ne rammarichiamo. Ci rammarica, piuttosto, che a distanza di molti mesi non si possano conoscere le ragioni che hanno portato alla revoca, dopo il primo turno elettorale, di diciassette su venti presidenti di seggio o che di 41 voti, regolarmente espressi e che avrebbero potuto determinare un diverso esito elettorale, non se ne saprà più nulla. Continuiamo la nostra limpida opposizione in Consiglio comunale, costruiamo l’alternativa al governo della città.

Palmi, 27 gennaio 2018                     Circolo A. Armino


Lascia un commento

Un grave danno per Palmi

logoarmino

comunicato stampa

La scandalosa vicenda della fruibilità degli spazi culturali della città mette a nudo lo stato di grave abbandono in cui versano le strutture pubbliche e chiama in causa la responsabilità di passate amministrazioni, ma non assolve quella attuale. È vergognoso e paradossale che solo a poche ore dall’inizio della stagione teatrale, organizzata da una privata associazione ma con il patrocinio del Comune, si scopra l’inagibilità di una struttura utilizzata sin qui senza alcun problema. Gravi sono i danni, oltre che materiali, all’immagine della città. Chi amministra la città, dopo aver dato prova di grave improvvisazione, si attivi celermente per porre rimedio a questa vergognosa situazione.

Palmi 11/01/2018                                       Circolo A. Armino


Lascia un commento

Bufale natalizie

logoarmino

comunicato stampa

Giorni fa circolava in città la notizia su un possibile blocco delle manifestazioni natalizie presso la “Casa della Cultura” a causa del “Circolo Armino”. Dietro questa falsa notizia divulgata ad arte, probabilmente uscita da palazzo San Nicola, si intravede pressappochismo, malafede e paura. Per alcuni giorni siamo stati coperti di insulti e improperi da parte di molti cittadini tratti in inganno da questa bufala colossale. Sconcertati e sbalorditi di fronte a questa frottola, abbiamo spiegato la nostra estraneità su questa vicenda, ribadendo che la nostra interpellanza aveva riguardato solamente il futuro teatro “Manfroce”. Ma non tutte le notizie false sono nocive, anzi questa panzana ci ha permesso di conoscere le condizioni in cui versa l’auditorium della “Casa della Cultura” che sembra inagibile per la rappresentazione di spettacoli di una certa rilevanza. Il sindaco Ranuccio e l’assessore alla Cultura si impegnino a rendere fruibile la struttura nel rispetto delle norme vigenti. A tal proposito invitiamo il sindaco a verificare la regolarità degli interventi di ristrutturazione fatti negli anni passati. Nel frattempo si attivino per reperire fondi al fine di ampliare e mettere in sicurezza un luogo così importante per il rilancio culturale della città.

Palmi, 27 dicembre 2017          Circolo A. Armino